Menù superiore:


sfondo testata

Ipab Ospedale Civico Ferrari

Comunità alloggio per anziani Ipab Ferrari



Percorso pagina:


I Marchesi Ferrari di Collesape

Diario di Roma numero 54 Anno 1830

La storia dei Marchesi Ferrari si legge nel “Diario di Roma” del 28/04/1830 in cui il Breve Apostolico del giorno 26 concede il “titolo di Marchesato alla Famiglia Ferrari di Ceprano, autorizzando il Signor Maggiore Clino Ferrari, e i suoi discendenti in perpetuo ad assumere la denominazione di Marchesi di Collesape[1]” dal nome del latifondo di Famiglia.

Nell’Almanacco Romano per l’anno 1859, ossia la raccolta dei primari dignitari e funzionari della città di Roma vengono riportate informazioni circa le origini della famiglia Ferrari di Ceprano che secondo lo scrittore Giuseppe Campanile, nell’opera Notizie di Nobiltà,risalgono alle Casate dei Ferrari di Antonello ed Epaminonda, stabilite in Cosenza e Catanzaro, capitali nel Regno di Napoli tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento.

Un ramo di questa famiglia, cioè Ferrante Ferrari, nel secolo XV si trasferì in Monte San Giovanni Campano e nel 1627 Pomponio Ferrari, suo discendente, sposò Giulia unica ereditiera del Cavalier Bernardi di Ceprano, luogo nel quale si trasferirono per via della dote della donna[2].

La storia racconta di discendenti illustri che si sono distinti con cariche ed onorificenze.

 I documenti, purtroppo molto lacunosi, lasciano tante tracce interrotte.

Le vicende susseguitesi in Ceprano consentono di approfondire le origini dell’Istituzione del Pio Ricovero Vecchi, come dalla volontà iscritta nel testamento della Marchesa Celeste Ferrari sua fondatrice, la quale morì il 20 luglio 1877; segue una fedele trascrizione del documento.

Marchesa Celeste Ferrari (Enrico Bottoni 1877)

Marchesa Brigida Ferrari (Enrico Bottoni 1877)
Marchese Ciriaco Ferrari (Enrico Bottoni 1877)
Marchese Clino Ferrari (Enrico Bottoni 1877)

[1] Diario di Roma 28 Aprile 1830 n. 34 (stamperia Cracas con Privilegio Pontificio), pagg. 2, 3.

[2] Almanacco Romano per l’anno 1859, pagg. 409, 410, 411.



Amministrazione Accessibile – Sviluppato da Spazio Sputnik – Basato su Bootstrap 3


Sito realizzato con "Amministrazione Accessibile", il tema Wordpress per la Pubblica Amministrazione e gli Enti non profit.