Ai sensi dell’art. 12, comma 1 e 2, del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 le Pubbliche Amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati “Normattiva”, che ne regolano l’istituzione, l’organizzazione e l’attività. Sono altresì pubblicate direttive, circolari, i programmi e le istruzioni sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti. Di seguito, in allegato, pubblichiamo le principali norme regionali e nazionali che regolano le attività delle II.PP.A.B.

  • Legge 17 luglio 1890, n. 6972  – “Norme sulle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza” (1).

(1) Legge abrogata dall’articolo 21, D.Lgs. 4 maggio 2001, n. 207 e dall’articolo 30, legge 8 novembre 2000, n. 328; per il periodo transitorio previsto per il riordino delle istituzioni, vedi l’articolo 21, dello stesso decreto legislativo.

  • Legge Regionale Lazio n. 38/1996 – “Riordino, programmazione e gestione degli interventi e dei servizi socio-assistenziali nel Lazio” (1).

(1) Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, 20 settembre 1996, n. 26, S.O. n. 2.

  • Legge 8 novembre 2000, n. 328 – “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”(1).

(1) Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 265 del 13 novembre 2000 – Supplemento ordinario, n.186.

  • Decreto Legislativo 4 maggio 2001, n. 207 – “Riordino del sistema delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, a norma dell’articolo 10 della legge 8 novembre 2000, n. 328 (Gazzetta Ufficiale n. 126 del 01.06.2001)
  • Legge Regionale Lazio n. 11 del 10 agosto 2016 – “Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio”.(1)

(1) Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 64 del 11.08.2016. 

  • Legge Regionale 22 febbraio 2019, n. 2 – “Riordino delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (IPAB) e disciplina delle aziende pubbliche di servizi alla persona (ASP).

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 17 del 26 febbraio 2019.