In materia di trasparenza gli Istituti Pubblici di Assistenza e Beneficienza (IPAB) sono da ritenersi enti pubblici regionali e, quindi , in considerazione di tale qualificazione, sono da ricomprendersi fra gli enti cui si applicano le disposizioni del D.Lgs. n. 33/2013. In base all’orientamento n. 88 in materia di anticorruzione le Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza (IPAB), ancora non trasformate, ai sensi del D. Lgs. n. 207/2001, in Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona (A.S.P.) o in persone giuridiche di diritto privato (associazioni o fondazioni), che perseguono scopi di utilità sociale, sono da ricomprendersi nella categoria degli enti pubblici non economici di livello regionale, ai fini dell’applicazione della legge n. 190/2012 e dei decreti attuativi, tenuto conto che hanno personalità giuridica di diritto pubblico, svolgono funzioni amministrative e che sono riconosciute quali amministrazioni pubbliche con poteri di nomina dei componenti degli organi di cui sono composte. In allegato pubblichiamo il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell’IPAB Ospedale Civico Ferrari n. 5 del 25 gennaio 2019.